Torna “Editore (al tempo del) digitale”: la seconda edizione a

 In Notizie e Aggiornamenti

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del workshop “Editore (al tempo del) digitale”, un progetto ATE Training, promosso dalla casa editrice Antonio Tomobolini Editore fondata dall’omonimo AD di StreetLib.com e diretta dallo scrittore Michele Marziani.

 

Dopo l’edizione dello scorso aprile che ha visto protagonisti circa 20 aspiranti editori al tempo del digitale e 9 docenti presi in prestito dal team di StreetLib, Antonio Tombolini Editore ha deciso di bissare con una versione rinnovata e con qualche novità.

 


Il corso si terrà nei weekend del 18-19, 25-26 febbraio e 4-5 marzo 2017 presso il Camplus Bononia di Bologna (49-51 Via Sante Vincenzi Bologna, 40138), struttura partner dell’evento per un totale di 21 ore di lezione frontale, organizzate in 4 moduli indipendenti.


Lo scopo del workshop è formare un professionista dell’editoria al tempo del digitale: dalla gestione dei contratti, al diritto d’autore; dalla formattazione (editing e impaginazione) alla produzione del libro cartaceo e digitale; stampa, distribuzione e comunicazione: questi i temi principali che saranno trattati a lezione.

eventbrite2-01L’iniziativa si rivolge a chiunque voglia acquisire le nozioni necessarie per introdursi come professionista nel campo dell’editoria contemporanea, quindi: scrittori, redattori, editori, neolaureati, professionisti del settore della comunicazione, dell’editoria, ecc.

Le lezioni saranno tenute da professionisti StreetLib e non, che operano da anni nel settore editoriale e che sapranno fornire ai corsisti le nozioni utili a trovare il proprio posto nel mutevole e sfaccettato universo editoriale.

Tra i docenti della seconda edizione: Alberto Forni autore e giornalista che terrà una lezione nel corso del primo modulo dedicato a selezione editoriale, Michele Orti Manara, Social Media Manager di Adelphi Editore impegnato nel modulo sulla comunicazione ed Emanuela Zibordi Animatrice Digitale Senior che interverrà, parlando di istruzione ed ebook, nel modulo di chiusura.

 

Perché editoria al tempo del digitale? Digitale non vuol dire solo ebook: digitale è il processo che sta dietro tutte le fasi della filiera, da cui prende vita sia il libro digitale che la copia di carta. Digitale è la realtà che ne condiziona e trasforma le dinamiche di, produzione, comunicazione e fruizione.

 

È possibile acquistare uno o più moduli separatamente, oppure accedere all’intero workshop a un prezzo agevolato. Il 5 marzo, in chiusura all’evento, è previsto un modulo gratuito aperto a tutti i partecipanti al workshop.

I corsisti che ne avranno necessità, potranno alloggiare presso Camplus Bononia, approfittando delle agevolazioni attivate in occasione del workshop.

 

Ulteriori informazioni, il programma completo del workshop e le schede dei docenti, sono disponibili sul sito ufficiale: http://www.workshopate.com/ .

 

Per info: workshopate@antoniotombolini.com.

 

Cos’è Antonio Tombolini Editore

Il workshop è promosso da Antonio Tombolini Editore, casa editrice italiana interamente digital first. Antonio Tombolini Editore pubblica opere di narrativa, saggistica e varia. Non disdegna la letteratura di genere. Il catalogo è diviso in collane. Ogni collana è affidata a un curatore che si occupa della selezione dei volumi, proprio come nella buona editoria di una volta. Antonio Tombolini Editore è un progetto di Simplicissimus Book Farm, ideato da Antonio Tombolini, fondatore e CEO di Simplicissimus.

Sito ufficiale: www.antoniotombolini.com.

 

Il Camplus Bononia

Camplus, nato nel 2007, è una rete di dieci residenze universitarie situate a Bologna, Catania, Milano, Palermo, Roma e Torino in cui ad oggi vivono 1000 studenti provenienti da tutta Italia e dall’estero. È gestito dalla Fondazione C.E.U.R. (Centro Europeo Università e Ricerca), riconosciuta legalmente dal M.I.U.R. (Ministero Istruzione Università e Ricerca); la Fondazione fa parte della CCUM (Conferenza dei Collegi Universitari di merito) e opera in collaborazione con EUCA (European University College Association). Visita il sito ufficiale.

 

Il Camplus Bononia, una delle tre residenze Camplus di Bologna, sorge nel quartiere San Vitale, ad appena 2 km dalla zona universitaria, facilmente raggiungibile a piedi o con i mezzi pubblici.

 

Aggiornato il 7 novembre 2016

Recommended Posts
Showing 2 comments

Rispondi a Carolina Annulla risposta